I cappuccini a Costantinopoli

Il primo tentativo di una presenza di Cappuccini a Costantinopoli, come allora era chiamata l’odierna città di Istanbul, risale all’anno 1551.
“I primi nostri confratelli che entrarono a Costantinopoli furono Giovanni di Medina del Campo (Spagna) e Giovanni da Troia (Puglia). Italia e Spagna si davano la mano in quei due eletti e incliti figli del poverello d’Assisi, per opporre al Corano le verità del santo Evangelo” (p. Clemente da Terzorio, le Missioni dei Minori Cappuccini, Volume II, Roma 1914, pag. 23).

Avuto il permesso dei superiori e il mandato di papa Giulio II, i due cappuccini si imbarcarono in quell’anno per la capitale dell’impero turco.
Yeşilköy - Convento di S.Stefano


Commenti

Post più popolari